Personale ATA 2016-2017

Ministero dell'Istruzione, Università e RicercaI.C. PARCO DELLA VITTORIAvia A. Mordini, 19 – 00195 Roma – tel: 06 37500227/06 37526543; fax: 06 37517481
Cod. Mecc. RMIC8GX001 – Cod. Fisc. 97713920581 – Distretto 25
rmic8gx001@istruzione.it – PEC rmic8gx001@pec.istruzione.it – www.scuolabelli.it

Comunicazione n. 151 del 16 settembre 201627 luglio 2017

  • Istituto Comprensivo
  • DOCENTI
  • PERSONALE ATA

Oggetto: Procedure permessi e visite didattiche

Venendo incontro alle richieste formulate da diversi docenti, giunti quest’anno in trasferimento da altre istituzioni scolastiche, sono qui brevemente riassunte alcune procedure, alle quali attenersi per una più efficiente organizzazione della vita scolastica.

RICHIESTA PERMESSI brevi (orari) o di giorni

I parametri cui attenersi sono dettati dal CCNL art. 16, e dalla Contrattazione integrativa di Istituto; inoltre, per consentire il supporto organizzativo, il docente che chiede il permesso, di norma con 5 giorni di anticipo, dovrà prima consegnare la richiesta scritta, disponibile presso le rispettive portinerie, ai docenti collaboratori della dirigente (proff.sse Gallaccio per Leopardi, Angiolini per Col di Lana e Coppa per Mordini) che sono delegati a verificare la compatibilità rispetto alle esigenze di servizio e a organizzare sostituzioni o eventuali ripartizioni di alunni nelle classi in modo da creare minor disagio possibile e, in primis, tutelare il diritto allo studio degli alunni.

VISITE DIDATTICHE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

La modulistica predisposta, scaricabile dal sito dell’Istituto, va correttamente compilata dal docente proponente l’iniziativa che deve, comunque, sottoporla alla firma del docente coordinatore di classe. Il modulo con unite le autorizzazioni ed eventuali liberatorie andrà, quindi, consegnato ai docenti collaboratori della scrivente (proff.sse Gallaccio per Leopardi, Angiolini per Col di Lana e Coppa per Mordini) che sono delegati a verificare il rapporto numerico alunni/accompagnatori (anche rispetto alla meta, al mezzo di trasporto utilizzato e alle caratteristiche delle classi), la richiesta di AEC ove necessario o del pasto da viaggio (nel caso delle classi di tempo pieno o potenziato). Non saranno prese in considerazione le comunicazioni di visite didattiche consegnate a ridosso dell’uscita prevista. Per i viaggi di istruzione, oltre alle autorizzazione debitamente compilate, i responsabili dovranno anche raccogliere la scheda, compilata dalle famiglie, contenente i dati anagrafici del/della ragazzo/a ed eventuali indicazioni sanitarie (allergie, numero tessera sanitaria etc..) Si sottolinea, inoltre, l’importanza di tarare le proposte avanzate tenendo conto di eventuali problematiche (sanitarie o di altro genere) che potrebbero limitare le adesioni, evitando, anche, di avanzare ipotesi direttamente agli alunni piuttosto che ai rappresentanti di classe.

PERSONALE DEGLI UFFICI

Gli Assistenti amministrativi acquisiranno le pratiche da lavorare solamente a questo punto dell’iter procedurale; diversamente dovranno restituire gli incartamenti per cui le possibili, conseguenti responsabilità per eventuali disservizi non potranno essere loro ascritte.

La dirigentedott.ssa Carla Costetti

La dirigentedott.ssa Carla Costetti

Sede G.G. Belli via A. Mordini, 19 – 00195 Roma – tel: 06 37500227/06 37526543; fax: 06 37517481
via Col di Lana, 5 – 00195 Roma – tel/fax: 06 37515410
Sede G. Leopardi via Parco della Vittoria, 30 – 00136 Roma – tel. 06 35344160; fax: 06 35497704