I.C. Parco della Vittoria

Guida Iscrizioni a.sc. 2021-2022

Scuola secondaria di primo grado "Belli"

Le domande, come per lo scorso anno, dovranno essere redatte on line; la Scuola provvederà a caricare sull'apposito indirizzo del Ministero la modulistica personalizzata per l'iscrizione alla Scuola secondaria "G.G.Belli".

Le famiglie, per effettuare la procedura di iscrizione, dovranno ESSERSI NECESSARIAMENTE REGISTRATE SUL portale (www.iscrizioni.istruzione.it) che sarà attivo a partire dalle ore 9:00 del 19 dicembre 2020. Chi è possesso di un’identità digitale (SPID) potrà accedere al servizio utilizzando le credenziali del proprio gestore e senza effettuare ulteriori registrazioni.

Le domande di iscrizione on line potranno essere presentate dalle ore 8:00 del 4 gennaio 2021.

Il termine di scadenza per le iscrizioni scadrà alle ore 20:00 del 25 gennaio 2021.

Per le iscrizioni è preferibile utilizzare il modulo personalizzato dell'Istituto perché nello stesso sono presenti tutte le proposte formative specifiche della Scuola e ogni famiglia può così indicare con chiarezza le proprie opzioni.

Per le iscrizioni presentate mediante il format predisposto dal Ministero, gli utenti sono invitati a utilizzare lo spazio Note della Famiglia (Inserire le proprie richieste da fare alla scuola) esplicitando la scelta della opzione formativa (30 ore: tempo ordinario; 36 ore: tempo potenziato, 32 ore: musicale) e della seconda lingua comunitaria (francese, spagnolo, tedesco).

Al momento di presentare la domanda, si invitano gli utenti a compilare anche il riquadro riguardante i dati anagrafici del secondo genitore, purché in possesso della responsabilità genitoriale. Tale richiesta, nel pieno rispetto della L. 675/96 (normativa a tutela delle persone e dei dati personali), è volta a favorire una più rapida acquisizione di elementi per l'aggiornamento delle liste elettorali scolastiche.

La richiesta di segnalare titolo di studio e professione di quanti esercitano la responsabilità genitoriale, pur se facoltativa, è avanzata dalla scuola per facilitare le procedure di compilazione dei dati di contesto, che la segreteria deve assicurare per una corretta contestualizzazione e lettura degli esiti delle prove INVALSI (Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema dell'Istruzione).

A completamento dell'iscrizione, le famiglie sono invitate a effettuare un contributo di minimo euro 30, da effettuare mediante c/c postale: 1009456326 intestato a I.C. "Parco della Vittoria" (codice IBAN: IT 25 J 07601 03200 001009456326). Si ricorda che il contributo, finalizzato esclusivamente al potenziamento dell'offerta formativa, è detraibile nei modelli 730/Unico.

Sul web i dati delle scuole
Vai alla pagina cerca la tua scuola ›

 

 

Per fare scuola insieme

Dépliant anno scolastico 2021-2022 (versione stampabile in pdf)

Tipologia corsi

  • 30 ore (tempo ordinario) sezioni A - C - D - F - G* - M - O - P - Q - R
  • 32 ore (sezioni musicali) sezioni B - L
  • 36 ore (tempo potenziato) sezioni E - H - I - N

* Le sezioni G accoglie anche alunni che hanno scelto un’opzione musicale da tenersi in orario aggiuntivo pomeridiano con l’associazione Noi del Belli (percussioni, violoncello, clarinetto, tromba), per cui è previsto il versamento di un contributo mensile da parte delle famiglie.

All'atto di compilare la domanda le famiglie potranno segnalare sul modulo le loro preferenze riguardo le opportunità educative offerte dalla scuola (tempo potenziato, sezioni musicali, tempo ordinario) e la scelta delle lingue straniere. Nel procedere nella presentazione delle domande le famiglie sono invitate a prendere visione dei Criteri di accoglienza delle domande e dei Criteri di formazione delle classi.
Tali preferenze, saranno sempre considerate all'interno dei vincoli organizzativi esistenti e dei seguenti criteri:

  • formazione di gruppi classe con equilibrato rapporto numerico tra maschi e femmine;
  • formazione di classi dove sia rispettato un sostanziale equilibrio fra alunni residenti nel I MUNICIPIO e studenti provenienti da altri quartieri, al fine di favorire la maggiore omogeneità nella eterogeneità: la residenza nel Municipio Roma I non costituisce priorità in sede di formazione delle singole classi; 
  • inserimento (se richiesto dai genitori) nella stessa sezione frequentata da fratelli/sorelle  o dalla quale sono stati licenziati nel mese di giugno dell’anno in cui si presenta l’iscrizione;
  • individuazione, per gli alunni diversamente abili, delle classi e dei gruppi più idonei all'accoglienza;
  • inserimento di compagno/a il cui nominativo (non più di uno) sarà stato segnalato nel modulo d'iscrizione. La scuola si impegna ad assicurare la presenza del/della compagno/a indicato/a purché vi sia stata reciprocità nella richiesta. Sarà preso in considerazione solo il nominativo indicato nello specifico riquadro presente nel modulo d’iscrizione. Eventuali altri desiderata formulati in fase successiva alla scadenza delle iscrizioni potranno essere accolti in presenza di disponibilità esistenti, dopo aver preso visione dell’insieme delle domande. Tale procedura potrà essere garantita solo nel caso di domanda presentata entro la scadenza delle iscrizioni e non come seconda o terza opzione;
  • formazione di gruppi classe che siano rispettosi di un equilibrio fra le diverse fasce di livello. Queste saranno redatte sulla base delle informazioni desunte dalla scheda di valutazione e dal certificato delle competenze dell'alunno nonché dagli incontri con gli insegnanti delle scuole primarie da cui provengono la maggior parte degli iscritti;
  • la Dirigente, a fronte di particolari e delicate situazioni, documentate e certificate, si riserva di inserire l'alunna/o con altri nominativi di riferimento, nel gruppo classe ritenuto più appropriato dalla commissione formazione classi.
  • nel caso nella domanda non siano state indicata la seconda lingua comunitaria o sia stata segnalata più di una opzione della stessa, la Commissione si riserva di procedere con assegnazione d’ufficio;
  • Qualora le indicazioni emerse non consentano una formazione coerente con i criteri esposti e in assenza di altra soluzione condivisa con le famiglie, si procederà al sorteggio non oltre 3 giorni prima dell'inizio delle lezioni, mantenendo i criteri dell'equilibrio maschi/femmine e delle fasce di livello. 
  • SOLO PER LE SEZIONI MUSICALI: i criteri enunciati sono subordinati alla posizione occupata nella graduatoria stilata successivamente allo svolgimento della prova attitudinale; l'assegnazione dello strumento tiene conto, ugualmente, della posizione dell'alunno nella graduatoria e delle indicazioni presenti sul modulo di iscrizione; in caso di rifiuto per mancata accettazione di uno strumento differente da quello desiderato o di una diversa sede da quella richiesta nel modulo si procederà all'inserimento in un altro corso, non musicale, individuato dalla commissione formazione classi;
  • nel caso di mancata accettazione della sede, nonostante l’assegnazione dello strumento desiderato, la commissione procederà anche in questo caso all’assegnazione d’ufficio della classe

Per ulteriori informazioni, riguardanti notizie in merito a: modalità d’iscrizione, versamento del contributo, documentazioni aggiuntive (sede di lavoro nel Municipio I, vaccinazioni, alunni disabili e DSA), caratteristiche delle classi, didattica, tempo potenziato, classi musicali, servizio mensa e servizio pullman)  si consiglia di consultare la pagina delle FAQ.

Curricolo di Istituto e Tempo scuola

Informazioni aggiuntive:

  • Unica scuola di Roma con Laboratorio e Terrazzo Astronomico.
  • Unica scuola di Roma con potenziamento della lingua Tedesca
  • Unica scuola del Distretto 25 con sezioni musicali.
  • Il servizio di refezione a pagamento per gli alunni che frequentano le attività pomeridiane proposte nelle due sedi, compreso lo strumento, è attualmente sospeso per la normativa di contenimento del Covid-19. Abitualmente è possibile fruire del pasto caldo, alle ore 14.15, al costo di € 5 (primo, secondo, contorno e frutta), il servizio sarà riattivato quando la situazione sanitaria permetterà una diversa gestione di spazi e socialità.
  • Per ulteriori informazioni, riguardanti notizia aggiuntive in merito alle modalità d'iscrizione, il contributo, le documentazioni aggiuntive (sede di lavoro nel I municipio, vaccinazioni, alunni BES e DSA), caratteristica delle classi, didattica, tempo potenziato, classi musicali, servizio mensa e servizio pullman)  si consiglia di consultare la pagina delle FAQ.

Informativa

Opzioni formative

La Scuola secondaria di primo grado propone e articola le seguenti offerte orarie e disciplinari. Accanto agli indirizzi generali e alle linee guida indicate dal MIUR, che prevedono un curricolo nazionale (30 ore settimanali di cui 1 ora di approfondimento per le materie letterarie) uguale per tutti gli alunni in tutte le scuole, viene riconosciuto alle singole istituzioni scolastiche, operanti in autonomia, un ambito di intervento per la definizione e l'affermazione della propria identità culturale e progettuale.

Curricolo di Istituto e tempo scuola 2021-2022

Materie per sezioni
Disciplina Ore settimanali
Tempo ordinario Tempo potenziato
sez. E
(tedesco 2ª lingua comunitaria)
sez. H-N
(francese 2ª lingua comunitaria)
sez. I
(spagnolo 2ª lingua comunitaria)
Italiano 5 6 7 7
Inglese 3 3 3 3
2ª Lingua comunitaria 2 2 2 2
Storia, Cittadinanza e
Costituzione-Geografia
4 4 4 4
Matematica - Scienze 6 7 7 8
Tecnologia 2 2 2 2
Arte e Immagine 2 2 2 2
Musica 2 2 2 2
Scienze motorie 2 2 2 2
Approfondimento 1 2 Tedesco 1 1
Strumento musicale* 2* - - -
Religione 1 1 1 1

* Solamente nelle sezioni musicali e sperimentali musicali

Orario settimanale
Sezioni Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì
A - C - D - F – G - M - O - P – Q - R 8.10-14.10 8.10-14.10 8.10-14.10 8.10-14.10 8.10-14.10
E - H - I - N 8.10-16.10 8.10-14.10 8.10-16.10 8.10-16.10 8.10-14.10
B - L - D*- G* 8.10-14.10 8.10-14.10 8.10-14.10 8.10-14.10 8.10-14.10
B - L - D*- G* Lezioni individuali pomeridiane a partire dalle 14.10 Lezioni individuali pomeridiane a partire dalle 14.10 14.10-15.00
Classi II
Teoria e lettura
15.00-15.50
Classi III Teoria e lettura
Lezioni individuali
pomeridiane a partire
dalle 15.50
14.10-15.00
Classi I
Teoria e lettura
Lezioni individuali
pomeridiane a partire
dalle 14.10
15.00-16.30
Classi II e III
Orchestra

Eventuali lezioni individuali
pomeridiane a partire
dalle 14.10-14.55
alle 16.30-17.15
  • Sezioni tempo ordinario (30 ore): A - C – D - F – G - M - O - P - Q – R.
  • Sezioni musicali (32 ore): B - L.
  • Sezioni tempo potenziato (36 ore comprese 3 ore di mensa): E - H - I – N
  • Per le classi musicali, oltre all’insegnamento di Teoria e lettura (50’), è previsto 1 rientro pomeridiano di 45’ per l’insegnamento individuale dello Strumento. L’orario per le lezioni individuali di strumento, la cui collocazione potrà subire variazioni nel corso dei tre anni scolastici, sarà concordato in occasione di una riunione tra docenti e famiglie, comunicata con le consuete modalità e organizzata nei primi giorni di scuola.
  • Tutte le classi hanno due ricreazioni (ore 10.05 e ore 12.05).
  • Tutte le classi hanno l'orario settimanale articolato in 5 giorni.
  • La mensa, destinata alle sezioni di Tempo potenziato, rientra nell'orario scolastico settimanale ed è autogestita. I pasti sono trasportati e prevedono menù diversificati per motivi religiosi, dietetici, etici, nonché per alunni con sintomatologie allergiche e/o intolleranze alimentari.
  • Lingue straniere: Inglese (comune a tutti i corsi). Tedesco, Francese, Spagnolo (seconde lingue comunitarie).
  • Dislocazione corsi: presso la sede Mordini sono attualmente ospitate le sezioni: A-B-C-D-E-O. Presso la sede Col di Lana sono accolte le sezioni: F-G-H-I-L-M-N-P-Q e la classe 1R.

Iscrizioni 2021-2022 - Scuola secondaria di primo grado "Belli"

Criteri d'accettazione delle domande d'iscrizione e della formazione classi

La Scuola s'impegna ad accogliere tutte le domande, secondo le disponibilità dell'Istituto Comprensivo.

Il punteggio viene attribuito come somma dei punteggi relativi ai criteri posseduti entro la data di scadenza delle iscrizioni - 25 gennaio 2021 (non saranno possibili integrazioni successive).

La Scuola si riserva di effettuare controlli sull'effettivo possesso dei requisiti dichiarati.

Eventuali dichiarazioni mendaci saranno doverosamente segnalate all'Autorità Giudiziaria.


Criteri individuati (consultabili sul sito web www.scuolabelli.it) per gestire l'eventualità di eccedenza di domande.

Le graduatorie compilate verranno distinte sulla base dell'opzione formativa richiesta (musicale, tempo potenziato, tempo ordinario)

Alunni provenienti dalla Scuola primaria Leopardi Accesso di diritto*
Fratelli e/o sorelle di alunni frequentanti la Scuola Belli Accesso di diritto*
Provenienza dalla Scuola Pistelli 4 punti
Richiesta reciproca di accompagnamento di alunno disabile 4 punti
Fratelli e/o sorelle di alunni iscritti o frequentanti le scuole dell'ex XVII Municipio 3 punti
Residenza dell'alunno nel raggio di 3 Km dalla scuola (perimetro come da planimetrie allegate)
* punto di maggiorazione per la residenza nel perimetro ristretto come da piantina allegata Punteggio calcolato sul nucleo familiare
3 punti
+ 1 punto*
Sede di lavoro del genitore nel perimetro ristretto come da piantina allegata. Punteggio calcolato sul nucleo familiare 2 punti
Richiesta di opzioni formative a tempo potenziato e/o sezioni di tedesco 2 punti
In caso di parità   del punteggio, sarà   privilegiata la maggiore vicinanza della residenza anagrafica dell'alunno alla sede più vicina (via Mordini o via Col di Lana) calcolata con Google Maps percorso a piedi.
Il punteggio decade se si esprime preferenza per la sede non di pertinenza
In caso di ulteriore parità    si effettuerà    il sorteggio
Per le sezioni musicali elemento prioritario nell'accettazione sarà  la posizione occupata nella graduatoria determinata dalla prova attitudinale

* L'accesso di diritto decade se la richiesta costituisce seconda o terza scelta

L'iscrizione alla Scuola secondaria di primo grado deve essere effettuata presso UNA SOLA ISTITUZIONE SCOLASTICA, pena automatica decadenza.

Gli alunni provenienti dalla Scuola primaria "Giacomo Leopardi", facente parte dello stesso Istituto Comprensivo, avranno accesso di diritto.

Gli alunni disabili fruiscono della precedenza ex L.104/92, art. 5, lettera L, nel limite previsto dalla composizione numerica per la formazione delle classi.

Per usufruire del punteggio relativo alla sede di lavoro di uno dei genitori i richiedenti dovranno presentare in segreteria una dichiarazione su carta intestata del datore di lavoro da cui risulti la sede prevalente di lavoro o l'indirizzo dello studio professionale.

Le graduatorie di accoglimento delle iscrizioni saranno compilate solamente in caso di eccedenza di richieste e saranno pubblicate per affissione nei tre plessi scolastici e sul sito internet dell'Istituto. Avverso le stesse, potrà essere presentato al Dirigente dell'Istituto Comprensivo ricorso scritto, motivato e documentato, entro e non oltre cinque giorni lavorativi dalla pubblicazione.

Per quanto riguarda la formazione delle classi si terrà conto dei rilevamenti effettuati dai Docenti impegnati nella continuità, allo scopo di formare classi omogenee tra di loro ed eterogenee al loro interno. Per gli alunni disabili saranno individuate le situazioni più accoglienti.

Quando possibile e non in contrasto con i criteri generali, si terrà conto anche delle preferenze espresse dalle famiglie.


All'atto di compilare la domanda le famiglie potranno segnalare sul modulo le loro preferenze riguardo le opportunità educative offerte dalla scuola (tempo potenziato, sezioni musicali, tempo ordinario) e la scelta delle lingue straniere.
Tali preferenze saranno sempre considerate all'interno dei vincoli organizzativi esistenti e dei seguenti criteri:

  • formazione di gruppi classe con equilibrato rapporto numerico tra maschi e femmine;
  • formazione di classi dove sia rispettato un sostanziale equilibrio fra alunni residenti nelle diverse zone dell'ex XVII Municipio e altri studenti provenienti da quartieri limitrofi, al fine di favorire la maggiore omogeneità nella eterogeneità: la residenza nel Municipio Roma I non costituisce priorità in occasione della formazione delle singole classi;
  • formazione di gruppi classe che siano rispettosi di un equilibrio fra le diverse fasce di livello. Queste saranno redatte sulla base delle informazioni desunte dalla scheda di valutazione e dal certificato delle competenze dell'alunno nonché dagli incontri con gli insegnanti delle scuole primarie da cui provengono la maggior parte degli iscritti;
  • inserimento (se richiesto dai genitori) nella stessa sezione già frequentata da fratelli o dalla quale sono stati licenziati nel precedente mese di giugno;
  • individuazione, per gli alunni diversamente abili, delle classi e dei gruppi più idonei all'accoglienza;
  • inserimento di compagno/a il cui nominativo (non più di uno) sarà stato segnalato nel modulo d'iscrizione. La scuola si impegna ad assicurare la presenza del/della compagno/a indicato/a purché vi sia stata reciprocità nella richiesta. Sarà preso in considerazione solo il nominativo indicato nel riquadro presente nella pagina 8 del modulo d’iscrizione. Tale procedura non potrà essere garantita, nel caso di domanda presentata come seconda o terza opzione;
  • formazione di piccoli gruppi di alunni che non si avvalgono dell'insegnamento della religione cattolica (I.R.C.) al fine di evitare situazioni emarginanti;
  • la presidenza, a fronte di particolari e delicate situazioni, documentate e certificate, si riserva di inserire l'alunna/o con altri nominativi di riferimento, nel gruppo classe ritenuto più congeniale e appropriato dalla commissione formazione classi.
  • per le sezioni musicali i criteri enunciati sono subordinati alla posizione occupata nella graduatoria stilata successivamente allo svolgimento della prova attitudinale e delle indicazioni presenti sul modulo di iscrizione; l'assegnazione dello strumento tiene conto, ugualmente, della posizione dell'alunno nella graduatoria; in caso di rifiuto per mancata accettazione di uno strumento differente da quello desiderato o di una diversa sezione da quella richiesta nel modulo si procederà all'inserimento in un altro corso, non musicale, individuato dalla commissione formazione classi;
  • nel caso di mancata accettazione della sede, nonostante l’assegnazione dello strumento desiderato, si procederà anche in questo caso all’assegnazione d’ufficio della classe da parte della commissione.

Qualora le indicazioni emerse non consentano una formazione coerente con i criteri esposti e in assenza di altra soluzione condivisa con le famiglie, si procederà al sorteggio non oltre 3 giorni prima dell'inizio delle lezioni, mantenendo i criteri dell'equilibrio maschi/femmine e delle fasce di livello.