I.C. Parco della Vittoria

FAQ

Generali

Nel caso di genitori separati è possibile iscrivere un figlio senza l’accordo dell’altro genitore?

Ai sensi del D.Lgvo 28 dicembre 2013, n. 154 che ha apportato modifiche al codice civile in tema di filiazione, in particolare agli articoli 316, 337 ter e 337 quater riguardanti la responsabilità Genitoriale, la richiesta di iscrizione, rientrando nella responsabilità genitoriale, deve essere sempre condivisa dai genitori. A tal fine nel modulo di domanda il genitore che lo compila dichiara di avere effettuato la scelta in osservanza delle suddette disposizioni del codice civile che richiedono il consenso di entrambi i genitori.

Qual è il codice scuola da utilizzare per la domanda di iscrizione?

Il codice scuola è il seguente: RMMM8GX012; poiché la scuola è unica il codice indica indifferentemente le sedi di via Mordini e di via Col di Lana.

È vero che gli alunni della Leopardi sono obbligati ad iscriversi alla scuola Belli?

Gli alunni della scuola Leopardi possono presentare l'iscrizione in qualsiasi scuola desiderino senza alcun obbligo verso la scuola Belli.

È vero che molti alunni della Pistelli non potranno essere accettati al Belli per mancanza di posti?

Gli alunni della scuola Pistelli continueranno ad essere accolti nella scuola Belli. Qualora fosse necessario potranno fruire di un canale prioritario in considerazione della vicinanza territoriale e delle attività di continuità che da sempre legano le due scuole.

Iscrizione on line

Le iscrizioni per le prime classi di scuola primaria, secondaria di primo grado (ex media) e secondaria di secondo grado (scuola superiore) devono essere obbligatoriamente presentate on line.
Le domande di iscrizione possono essere presentate dal giorno 22 gennaio 2016.
Il termine di scadenza è fissato al 22 febbraio 2016.

Nella sezione Tempi scuola non trovo l'indirizzo musicale. Come attivare questa scelta?

Nella sezione "Tempi scuola" si deve attivare il "tempo ordinario" con priorità 1, quindi, nella sezione Indirizzi di studio attivare Musicale.

Oltre all'iscrizione on line si deve presentare anche la domanda cartacea?

La domanda cartacea deve essere presentata dagli alunni che provengono dalle scuole private o dalle scuole internazionali e/o straniere.
Se le famiglie desiderano presentare anche una copia cartacea possono farlo consegnandola direttamente alla scuola scelta invece che alla Segreteria della scuola attualmente frequentata.

Le domande di iscrizione vanno presentate alla Segreteria della scuola attualmente frequentata?

Le domande di iscrizione non dovranno più essere presentate presso la segreteria della scuola: infatti l'obbligo di utilizzo della modalità on line evita questo passaggio.

Con quali criteri vengono determinate le fasce di livello?

I criteri sono determinati dai dati della scheda di valutazione di quinta elementare presentata in segreteria nel mese di giugno nonché dai colloqui con le docenti delle scuole primarie da cui provengono la maggior parte degli iscritti.

È possibile mettere nella stessa classe alcuni compagni?

I criteri di formazione delle classi prevedono che piccoli gruppo di compagni e/o amici siano nella stessa classe purché abbiano fatto la stessa scelta formativa.

Entro quale data si devono inviare le domande di iscrizione?

Le domande di iscrizione, esclusivamente on line per le classi prime, devono essere presentate entro il 22 febbraio 2016 per qualsiasi tipologia di scuola ad eccezione della scuola dell'infanzia.

È possibile cambiare opzione formativa durante l'anno?

Per motivi di organico non è prevista tale possibilità; eventuali situazioni assolutamente eccezionali potranno essere prese in considerazione dal dirigente.

Per l'iscrizione si possono utilizzare i moduli ministeriali?

Occorre utilizzare il modulo personalizzato dell'Istituto, presente all'indirizzo web www.iscrizioni.istruzione.it perché nello stesso sono presenti tutte le proposte formative specifiche della Scuola e ogni iscritto può così indicare con chiarezza le proprie opzioni e preferenze.

In genere le classi sono composte da quanti alunni?

Secondo la normativa vigente le classi annoverano dai 26 ai 28 alunni. Occorre, però, tenere conto nella definizione della consistenza della logistica e della presenza di eventuali disabili.

La ricreazione si svolge all'aperto?

I due intervalli della durata di 10 minuti ciascuno, previsti nell'arco delle 6 ore di lezione si svolgono, per motivi di sicurezza e di controllo, nell'aula e nella zona di corridoio antistante. Solamente le sezioni di tempo potenziato (E, H, I ed N), finita la mensa, vanno in cortile.

Gli insegnanti in servizio assicurano stabilità?

I docenti in servizio sono stabili per oltre il 90%. Eventuali cambiamenti potranno essere determinati da eventi imprevedibili e/o dall'applicazione della normativa riguardante le pensioni.

I progetti della scuola sono svolti in orario scolastico?

Tutti i progetti indicati nel POF sono svolti in orario scolastico ed arricchiscono in modo significativo le conoscenze e le competenze dei ragazzi, coinvolgendoli in maniera creativa nel loro percorso di apprendimento. Le attività aggiuntive, quali ad es l’Atelier di teatro francese hanno luogo in orari extrascolastici.

Nel caso volessi indicare una sede (via Col di Lana/via Mordini) cosa devo fare?

È possibile indicare sul modulo la preferenza per una sede. La scuola cercherà di venir incontro a tale richiesta che, però, non è assolutamente vincolante. Si ricorda inoltre che la sede di via Mordini, per oggettive condizioni dello stabile, oltre ad accogliere un minor numero di sezioni, ha alcune aule che possono accogliere un numero limitato di alunni.

Le domande d'iscrizione sono tutte accolte?

Finora tutte le domande presentate sono state sempre accolte. È capitato che alcune specifiche richieste formulate al momento dell'iscrizione (seconda lingua comunitaria, tempo potenziato, sezione musicale) non potessero essere soddisfatte, per esuberi numerici rispetto alla disponibilità. In questo caso la scuola contatta le famiglie per individuare, di comune accordo, una soluzione alternativa.

Se provengo dalla scuola primaria "G. Leopardi" sono automaticamente iscritto alla scuola Belli?

In qualsiasi Istituto Comprensivo, il passaggio dalla scuola primaria alla scuola secondaria di primo grado deve essere sempre confermato presentando il modulo di iscrizione sia perché NON c'è nessun obbligo di rimanere nello stesso Istituto sia perché nel modulo sono presenti tutte le proposte formative specifiche della Scuola e ogni iscritto può così indicare le proprie opzioni e preferenze

Possono essere iscritti alunni provenienti da fuori Roma?

L'iscrizione alla scuola è aperta a tutti coloro che scelgono le nostre proposte formative senza limiti di provenienza.

È possibile iscrivere anche gli alunni che provengono da zone lontane?

L'iscrizione alla scuola è aperta a tutti coloro che scelgono le nostre proposte formative senza limiti di provenienza.

È vero che esiste un servizio scuolabus?

È presente un servizio di trasporto scolastico affidato alla ditta TODDE che, attualmente, collega l'Istituto con le zone Flaminio, Aurelio, Belsito-Balduina. Tale servizio è garantito purché si raggiunga un numero di richieste che ne consenta l'attivazione ed è suscettibile di ampliamento.

Il servizio scuolabus può coprire altre aree oltre quelle indicate nel depliant?

Il servizio è organizzato ogni anno sulla scorta delle richieste pervenute e può quindi essere attivato anche un servizio in un'area attualmente non coperta purché ci sia un congruo numero di richieste.

Come si accede al servizio scuolabus?

Coloro che sono interessati al servizio devono barrare la relativa casella sul modulo di iscrizione. Nel corso del mese di maggio saranno contattati per una riunione organizzativa propedeutica alla definizione dei percorsi delle linee attivate e/o da attivare.
In quella occasione saranno fornite tutte le informazioni specifiche (costi, orari, …).

Barrare in fase di iscrizione la casella del servizio scuolabus comporta già un impegno?

Barrare la casella non comporta nessun impegno; serve, però, per preparare gli elenchi con i nominativi di coloro che sono interessati al servizio e che saranno invitati alla riunione organizzativa.

Gli alunni che stanno attualmente frequentando la I e la II media devono presentare l'iscrizione per la classe successiva?

L'iscrizione riguarda esclusivamente le classi prime delle scuole; per gli studenti delle classi successive al primo anno di corso, l'iscrizione è disposta d'ufficio, salvo i casi in cui venga presentata domanda di trasferimento ad altra scuola, secondo le disposizioni vigenti.

Se mio figlio ha un disturbo dell'apprendimento cosa devo fare?

Come previsto anche nella domanda di iscrizione occorre consegnare direttamente alla scuola una copia della certificazione cartaceain modo da favorire l'inserimento nelle classi e la predisposizione degli strumenti compensativi e dispensativi come previsto dalla normativa vigente.

Cosa devo fare per iscrivere un figlio con certificazione di disabilità?

Occorre compilare la domanda di iscrizione on line e consegnare presso la segreteria della scuola copia della certificazione cartacea aggiornata entro la data di scadenza delle iscrizioni.

Sono un genitore separato: è valida la mia domanda compilata on line?

Se l'affido del minore è congiunto l'iscrizione è valida. Se, invece, l'affido non è congiunto occorre perfezionare la domanda di iscrizione presso la Segreteria della Scuola entro l'avvio dell'anno scolastico.

Siamo divorziati: come dobbiamo procedere per iscrivere nostro figlio?

Nel compilare la domanda di iscrizione on line ci si deve attenere scrupolosamente alle indicazioni che riguardano i genitori separati o divorziati.
Se l'affido del minore è congiunto è valida la domanda inoltrata da uno dei genitori. Se, invece, l'affido non è congiunto occorre perfezionare la domanda di iscrizione presso la Segreteria della Scuola entro l'avvio dell'anno scolastico.

Come posso essere sicuro che mio figlio è stato accettato dalla scuola e che è regolarmente iscritto?

Nel caso in cui la domanda non fosse accolta sarà contattato dalla Segreteria che la avviserà di aver inoltrato d'ufficio la richiesta all'Istituto per il quale è stata espressa la seconda/terza scelta.

Come posso essere certo che la domanda di iscrizione per mio figlio sia regolarmente pervenuta alla scuola?

Dopo aver compilato il modulo e premuto il tasto "Inoltra domanda" il sistema confermerà in automatico l'avvenuto regolare completamento della procedura e l'inoltro della domanda alla scuola scelta come prima opzione. È possibile visualizzare e stampare la ricevuta di presentazione della domanda premendo il tasto "Visualizza richiesta inoltrata"; il sistema invia inoltre sulla casella di posta elettronica una mail di conferma.

È possibile apportare modifiche alla domanda di iscrizione già inoltrata?

Sì, è possibile apportare modifiche alla domanda presentata purché entro i termini di scadenza indicati dal Ministero ovvero 15/2/2015. Per effettuare la modifica occorre eseguire la seguente procedura: 1) annullare la domanda presentata; 2) ricompilare integralmente il modulo d iscrizione; 3) premere il tasto "Inoltra domanda"; 4) premere "Visualizza richiesta inoltrata"; 5) stampare la ricevuta o controllare la mail di conferma.

È possibile apportare modifiche alla domanda di iscrizione dopo la scadenza dei termini previsti per la presentazione?

Per poter fare ciò occorre contattare direttamente la scuola che potrà valutare s esiste la possibilità o meno di modificare le scelte fatte.

Per quali motivi sono chieste informazioni riguardanti possibili terapie farmacologighe o salvavita?

È importante che la scuola conosca situazioni delicate e particolari sia per approntare una situazione di maggiore attenzione e informazione da parte dei docenti assegnando, ove possibile, personale esperto, sia per tenere conto della logistica anche nella dislocazione delle classi.

Per quale motivo sono richieste informazioni quali la professione e il titolo di studio dei genitori?

Questi dati soddisfano gli elementi di contesto richiesti dall'INVALSI nello svolgimento delle prove nazionali.

Per quale motivo è importante fornire i dati anagrafici di entrambi i genitori o di coloro che esercitano la responsabilità genitoriale?

I dati richiesti sono indispensabili per la corretta formazione delle liste elettorali necessarie per le elezioni dei rappresentanti dei genitori negli Organi Collegiali (Consigli di classe e Consiglio di Istituto)

È importante che la Scuola sia al corrente di situazioni famigliari particolari (recente o continuativa lontananza di un genitore, difficoltà di salute di familiari, status di adozione o affidamento ecc.)?

Poiché spesso situazioni anche temporanee e non evidenti di difficoltà famigliare incidono moltissimo sulla serenità dei minori, sulla loro attenzione, sull’impegno, sulla concentrazione… è opportuno che la famiglia, riservatamente, metta al corrente la scuola rivolgendosi o al Dirigente, o a uno dei suoi Collaboratori.

Il versamento di 30 euro va fatto subito o soltanto dopo la risposta di avvenuta ammissione alla vs. scuola? La ricevuta può essere inviata anche per mail?

Il contributo può essere versato adesso o a giugno e la ricevuta potrà essere inviata anche per mail.

I documenti attestanti i requisiti da cui discende il punteggio che rende possibile l’accettazione delle domande di iscrizione al vostro Istituto possono essere inviati per mail?

Occorrono documenti in originale; essi possono essere depositati in busta chiusa, con scritto all'esterno "documenti iscrizione", presso la portineria di via Mordini 19 entro il da definire (data di chiusura delle iscrizioni).


Materie e Attività

È previsto l'insegnamento del latino?

Poiché i programmi vigenti non prevedono l'insegnamento del latino nella scuola secondaria di primo grado, tale materia viene proposta, in modo facoltativo, in orario aggiuntivo pomeridiano. Un primo approccio viene, comunque, insegnato come approfondimento della grammatica italiana (analisi logica e sintassi) in tutte le classi.

Come viene insegnata l'informatica?

A seguito della riforma del I ciclo di istruzione, tale insegnamento è trasversale alle diverse discipline; in ogni classe c'è almeno 1 postazione informatica che è utilizzata nella routine didattica. I laboratori dell'Istituto sono utilizzati per attività specifiche e per l'attivazione di corsi pomeridiani facoltativi.

È possibile chiedere il potenziamento di una sola lingua straniera?

La normativa vigente prevede il potenziamento solamente della lingua inglese (da 3 a 5 ore settimanali) con conseguente eliminazione dell'insegnamento della seconda lingua comunitaria. Eccezionalmente, nella sez. E di tempo potenziato (36 ore settimanali) l'insegnamento della lingua tedesca come seconda lingua comunitaria è impartito per 4 ore.

I professori che insegnano le lingue straniere sono madre-lingua?

I docenti di lingua sono, generalmente, italiani. Per potenziare la comunicazione, in anni passati, in orario curricolare, sono stati presenti per una quota oraria, lettori madrelingua. Attualmente si potrà, a richiesta, organizzare il supporto del lettore in orario pomeridiano, quindi in modo facoltativo, e a carico delle famiglie.

È possibile richiedere la lingua tedesca come seconda lingua comunitaria, anche per il modulo orario di 30 ore?

Sì, è possibile fare tale richiesta (sezione O).

È possibile studiare una sola lingua straniera potenziata?

La scuola si attiene alle indicazioni ministeriali che prevedono lo studio di due lingue comunitarie (inglese obbligatorio e seconda lingua a scelta tra francese spagnolo e tedesco); vengono, però, proposte forme di potenziamento aggiuntive rispetto all’orario prescelto che prevedono:
• corsi preparatori per la certificazione linguistica esterna (in tutte le lingue);
• corsi di teatro in francese;
• attività in lingua in alcune sezioni (metodologia CLIL).

È possibile scegliere l'opzione del Tempo potenziato e lo strumento musicale?

L'opzione formativa del Tempo potenziato (che prevede un prolungamento orario per tre pomeriggi) non è cumulabile con l'opzione per le sezioni musicali che prevedono, a loro volta, 2 ore settimanali aggiuntive al modulo orario base di 30.

Come è organizzata l'attività sportiva?

Il curricolo della scuola secondaria di primo grado prevede che l'attività di scienze motorie si svolga per 2 ore alla settimana. In orario pomeridiano extrascolastico è possibile frequentare i corsi organizzati dall'Associazione dei Genitori: calcetto, basket, pallavolo, hip-hop, parkour…

Nella scuola è prevista un'attività teatrale?

Gli alunni possono frequentare in orario pomeridiano il laboratorio teatrale organizzato dall'Associazione dei Genitori; nell'ambito dell'attività didattica l'attività teatrale è prevista nel corso E per la classe II con una rappresentazione in lingua tedesca. Inoltre alcuni consigli di classe possono decidere, annualmente, sulla base di motivazioni didattiche, di inserire laboratori teatrali da tenersi in orario antimeridiano per un periodo dell'anno.
Per gli alunni che frequentano sezioni aventi come seconda lingua Francese è possibile partecipare ai corsi di teatro in francese tenuti a scuola, in orario pomeridiano, in collaborazione con Centro Culturale San Luigi di Francia.

Cosa fanno gli alunni che non si avvalgono dell'insegnamento della Religione?

Per coloro che scelgono di non avvalersi della Religione è possibile:
a) entrare in seconda ora nei casi in cui l’insegnamento della religione sia in prima ora;
b) essere collocati in una classe parallela per esercitare lo studio individualizzato;
c) attivare un insegnamento alternativo purché ci sia un gruppo abbastanza consistente.
L'uscita anticipata è possibile solamente nel caso in cui un genitore venga a prelevare il figlio da scuola.

Durante l'anno si può cambiare la scelta se avvalersi o meno dell'insegnamento della Religione?

La scelta ha valore annuale e può essere modificata per l'anno successivo entro i termini di scadenza previsti per le nuove iscrizioni.


Tempo Potenziato

È possibile avere anche nella classe di tempo potenziato, l'insegnamento della lingua spagnola, come seconda lingua?

L'insegnamento della lingua spagnola come seconda lingua comunitaria è proposto nella sezione I (tempo potenziato, 36 ore, sede di via Col di Lana).

La sezione con il tedesco potenziato prevede una preesistente conoscenza della lingua?

Il potenziamento del tedesco va inteso come maggior numero di ore settimanali di insegnamento (quattro, invece delle due previste dalla normativa attuale) e non come potenziamento di conoscenze già possedute.

Nel tempo prolungato vengono assegnati i compiti anche nei giorni con l'orario pomeridiano?

Nei giorni di maggior impegno orario l'assegnazione di compiti per il giorno successivo è ridotta. Può accadere, però, che alcune lezioni siano state assegnate con anticipo di una settimana consentendo, quindi, una organizzata ripartizione dei carichi di studio nei giorni precedenti.

Quali sono i giorni con orario pomeridiano nel tempo potenziato?

I giorni con orario 8.10 – 16.10 sono il lunedì, mercoledì e giovedì sia nella sede di via Mordini che nella sede di via Col di Lana.

Come mai nel curricolo di scuola c'è la disciplina dell'Astronomia?

La scuola è dotata da anni di un attrezzato laboratorio astronomico finanziato dall'ex Municipio 17. La particolare posizione del terrazzo consente ottime osservazioni pur essendo in città. L'Astronomia, materia trasversale alla matematica, alle scienze, alla geografia, consente collegamenti con la mitologia, con l'arte, con la storia. In particolare, nel corso, si imposta lo studio di questa disciplina abbinata ai monumenti romani collegati con l'Astronomia (obelischi, Pantheon, S. Maria degli Angeli…).

Il corso di Astronomia si svolge in orario pomeridiano?

Il corso di Astronomia rientra nell'orario curricolare per le classi i cui docenti insegnano questa disciplina. Per gli alunni di altre classi è possibile iscriversi al Club Astronomico che ha luogo il martedì dalle 18.00 alle 20.00 in alcuni periodi dell’anno.

Mio figlio è interessato al tempo potenziato e allo strumento musicale; quali opzioni devo barrare?

Le due opzioni non sono cumulabili, le sezioni musicali, infatti, hanno un curricolo articolato in 32 ore settimanali che prevede due unità orarie aggiuntive (di 45’ strumento e 50’ Teoria e lettura della musica) nella classe I e tre unità orarie nelle classi successive (oltre a strumento e Teoria e lettura, Orchestra 90’)
Il tempo potenziato prevede 36 ore settimanali; aggiungere le ore di strumento porterebbe ad un carico orario settimanale eccessivo a discapito dello studio individuale che, invece, deve essere attuato anche in preparazione per la scuola superiore.

Le classi di tempo potenziato prevedono il servizio mensa?

Tali classi, sezioni H, I, N (via Col di Lana) ed E (via Mordini) hanno un regolare servizio di mensa con cibo biologico, con pasti caldi cucinati e articolati in primo, secondo con contorno e frutta. Sono garantiti pasti diversificati per motivi religiosi, culturali o medici.

Il servizio mensa nelle classi di tempo potenziato consiste nel pasto freddo?

NO; le classi di tempo potenziato sezioni H, I, N (via Col di Lana) ed E (via Mordini) hanno un regolare servizio di mensa con cibo biologico, con pasti caldi cucinati e articolati in primo, secondo con contorno e frutta. Sono garantiti pasti diversificati per motivi religiosi, culturali o medici.


Sezioni Musicali

Per accedere alle sezioni musicali è necessario saper già suonare uno strumento?

No, non è richiesta alcun tipo di preparazione specifica.

In cosa consiste la prova di ammissione per le sezioni musicali?

Consiste in una prova orientativo-attitudinale che non prevede alcun tipo di preparazione musicale.

È possibile scegliere lo strumento che si vuole studiare nella sezione musicale?

L'assegnazione dello strumento musicale avviene successivamente allo svolgimento della prova attitudinale nel corso della quale viene chiesto di esprimere una preferenza, sulla base della posizione in graduatoria.

Quali sono gli strumenti previsti per le sezioni musicali?

Le sezioni musicali sono la G e la L nella sede di via Col di lana e la B nella sede di via Mordini. Gli strumenti sono:
sezione G    percussioni, clarinetto, violoncello;
sezione L    pianoforte, chitarra, violino, flauto traverso;
sezione B    pianoforte, chitarra, violino, flauto traverso.

Come è organizzato l'insegnamento dello strumento?

L'insegnamento di strumento prevede 2 lezioni settimanali; una lezione collettiva di lettura e teoria in coda alle ore della mattina e una individuale di strumento con orario da concordare con l'insegnante.

È possibile scegliere la sezione musicale con seconda lingua comunitaria spagnolo?

Dall’anno scolastico 2015-2016 è stata avviata una sezione sperimentale musicale ( G ) con seconda lingua spagnolo i cui costi sono parzialmente sostenuti dalle famiglie.

Le sezioni musicali hanno la mensa?

Gli alunni delle sezioni musicali il cui orario si prolunga oltre le 14.10 possono fruire a costi contenuti di quanto presente nei distributori automatici dell’Istituto (tramezzini, snack salati e non, frutta, yogurt…) che prevedono prodotti consigliati per sostenere una sana alimentazione nonché prodotti per celiaci.


Associazione Genitori

Quali formalità occorre espletare per fruire dei servizi dell'Associazione dei Genitori?

Gli studenti iscritti possono fruire dei servizi dell'Associazione attraverso il versamento delle rette previste per i singoli corsi o servizi. È importante che i genitori degli alunni si associno versando una quota di € 5,00.

Dove hanno luogo le attività pomeridiane organizzate dall'Associazione dei Genitori?

Sono ospitate in una o in entrambe le sedi a seconda dell'attrezzatura o dell'impianto da utilizzare.

Quali attività, fra quelle dell'Associazione genitori, si svolgono nelle sedi del "Belli"?

Alcune attività come lo studio guidato o il latino vengono svolte in entrambe le sedi; altre sono imposte dalla logistica, per cui Teatro, basket… sono a via Col di Lana, calcetto a via Mordini.
Per una visione d'insieme delle iniziative svolte nel corso di quest'anno scolastico si veda anche il Piano di Offerta Formativa (POF) e il sito dell'Associazione (raggiungibile dalla pagina "Noi del Belli").

A che ora iniziano le attività pomeridiane proposte dall'Associazione genitori?

Quest'anno lo studio assistito inizia alle 14.30 e finisce alle 16.30 compreso il venerdì pomeriggio come richiesto dalle famiglie. Gli orari delle altre attività proposte si svolgono in diversi momenti, sempre nel pomeriggio: ogni lezione dura, in genere, un'ora (un'ora e mezza per il laboratori teatrale).

È necessario compilare fin da ora quali attività proposte dall'Associazione interessano?

All'atto di presentare la domanda è bene compilare, se interessati, anche gli eventuali corsi proposti dall'Associazione, nonché quelli che si desidererebbe fossero attivati ex novo. Questo permette infatti di predisporre in tempo debito l'organizzazione delle attività maggiormente richieste.