I.C. Parco della Vittoria

Attività

Le attività integrative oltre a costituire un arricchimento dell'offerta formativa, aprono un dialogo efficace con il territorio e le diverse agenzie formative, stimolano nuovi interessi, offrono spunti per sperimentare nuovi metodi di lavoro; inoltre, attraverso percorsi didattici ed educativi più flessibili, contribuiscono a promuovere il piacere di stare a scuola.

I giardini di piazza Mazzini durante la Festa del libro

Attività linguistiche

Certificazioni esterne di lingue comunitarie


Attività linguistiche - Certificazioni esterne lingue comunitarie

Francese

DELF Scolaire

Approvato dal MIUR, il DELF (Diplome d'Etudes en Langue Française) è la certificazione ufficiale del Ministero Francese della Pubblica Istruzione.

Il DELF si articola in 4 diplomi indipendenti: A1, A2, B1, B2.

Privi di scadenza, adeguati ai livelli di competenza linguistica definiti dal Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue, i diplomi DELF sono riconosciuti a livello nazionale e internazionale. Hanno valore di credito formativo sia nelle scuole medie superiori (diploma di maturità) che nelle Università italiane (favoriscono l'accesso al programma Erasmus) così come nel mondo del lavoro.

Nell'ambito delle attività di potenziamento delle lingue straniere la scuola, in collaborazione con il Centre Saint Louis de France, offre agli studenti di tutti i corsi (generalmente classi III) la possibilità di conseguire il Diploma di certificazione della conoscenza della lingua francese DELF con il livello di competenza A1/A2 del Quadro Europeo di Riferimento delle Lingue organizzando un pacchetto orario aggiuntivo finalizzato alla preparazione specifica per la certificazione.

Risultati degli esami DELF

Attività linguistiche - Certificazioni esterne lingue comunitarie

Inglese

KET e PET - Cambridge ESOL

La scuola Belli crede nel valore delle certificazioni internazionali. Esse infatti non costituiscono soltanto un oggettivo e autorevole riconoscimento, in campo accademico e professionale, del livello linguistico raggiunto dal candidato, ma, come abbiamo potuto constatare in questi anni, rappresentano anche per i nostri ragazzi un potente stimolo ad allargare i propri orizzonti culturali.

Prepararsi ad una prova dell’Università di Cambridge aumenta il senso di responsabilità e la consapevolezza di sé e consente di affrontare un impegno che non sia mirato al semplice riconoscimento da parte dell’ambiente scolastico e che porti a confrontarsi con il modo serio e rigoroso di concepire una prova d’esame tipico del mondo anglosassone.

Nel corso degli ultimi tre anni la nostra scuola è stata confermata dall’Università di Cambridge come sede d’esami per le proprie prestigiose certificazioni internazionali. Ogni anno, infatti, la scuola Belli accoglie i nostri candidati al KET e PET, insieme a molti altri provenienti da varie scuole del territorio. I nostri studenti vengono preparati alle prove d’esame KET e PET attraverso corsi pomeridiani tenuti dai docenti della scuola, mentre i candidati al First Certificate (FCE) sono stati fin’ora preparati in orario scolastico dalla prof.ssa Casini nell’ambito di percorsi personalizzati.

Nel corso dello scorso trienno hanno affrontato la prova ben 145 studenti della nostra scuola.
I risultati sono stati molto lusinghieri:

  • nessuno di loro è stato bocciato;
  • ben 55 candidati (più di un terzo del totale) hanno superato la prova con lode (pass with merit).
Risultati del triennio 2009-2011
Certificazione Promossi con lode/Grade Promossi/Grade Level/Grade Bocciati
KET - A2 42 64 13 Level A1 0
PET – B1 12 9 / 0
FCE – B2 1 Grade A 4 Grade B 0 Grade C 0

Progetto per il potenziamento della lingua inglese

Referente: Prof.ssa Anna Maria Casini

Cos'è il Cambridge ESOL?

Si tratta di una serie di 5 esami di English for Students of Other Languages (ESOL) proposti dall'Università di Cambridge. Sostenere uno di questi esami significa investire nel proprio futuro. Le certificazioni conseguite - nell'ordine: KET (Key English Test), PET (Preliminary English Test), FCE (First Certificate), CAE (Advanced), CPE (Proficiency) - costituiscono prove di accertamento linguistico prestigiose, riconosciute nell'ambito del sistema dei crediti formativi nonché nel mondo del lavoro a livello nazionale ed internazionale.

In cosa consiste la prova d'esame?

Cambridge ESOL offre una tipologia d'esame molto avanzata e basata su ricerche approfondite e costantemente aggiornate in campo linguistico. L'esame si compone di tre paper che consentono di accertare le competenze sulla base delle principali abilità (lettura, scrittura, ascolto, conversazione).

Tipo di esame Livello ALTE Corrispondenza al livello ALTE
in base ai programmi ministeriali
KET A2 Terza media
PET B1 Biennio superiore
FCE B2 Triennio superiore

I paper vengono somministrati in un'unica sessione da personale qualificato dell'International House, quindi spediti a Cambridge per la correzione; la prova di conversazione viene sostenuta dal candidato con esaminatori madrelingua formati ed accreditati dall'Università di Cambridge.
La nostra scuola è sede d'esame.

Attività linguistiche - Certificazioni esterne lingue comunitarie

Spagnolo

DELE

Il DELE (Diploma de Español como Lengua Extranjera) è il titolo ufficiale che accredita il grado di competenza e di dominio della lingua spagnola. È conferito dal Ministero Spagnolo della Pubblica Istruzione, tramite l’Istituto Cervantes, istituzione culturale creata dallo Stato spagnolo per diffondere l’insegnamento della lingua e della cultura spagnola e dei Paesi Ispanoparlanti.

Il DELE è una risorsa preziosa per gli studenti che vogliono arricchire le loro esperienze linguistiche e proiettarsi in una dimensione internazionale sia personale che lavorativa. Questo titolo è riconosciuto internazionalmente da camere di commercio, aziende private e sistemi di insegnamento pubblici e privati. Inoltre, in alcuni Paesi, i DELE sono stati adottati dalle autorità educative e dai centri d’istruzione come complemento prestigioso ai propri programmi di valutazione. Sono certificazioni complementari ai percorsi curricolari di lingue straniere in molte istituzioni; sono, inoltre, uno strumento di promozione personale in ambito accademico e in ambito professionale e indispensabili per l'accesso all'educazione in Spagna così come negli oltre cento Paesi in cui si svolgono queste prove.

Il DELE è articolato in sei livelli che corrispondono con quelli indicati dal Quadro Europeo di Riferimento. L’università di Salamanca collabora con l’Istituto Cervantes nell’elaborazione dei modelli di esame e nella valutazione delle prove. Presso la Scuola Belli gli studenti vengono preparati dal docente interno alla scuola e si presentano alla sessione d’esame di maggio presso l’Istituto Cervantes di Roma.

Risultati DELE A2 Sessione di maggio 2015 - Istituto Cervantes

Si comunica agli interessati che cliccando sul link http://diplomas.cervantes.es/informacion/consulta_notas.html ed inserendo il Codice di Iscrizione e la data di nascita del candidato, si può visualizzare l’esito finale dell’esame DELE. Inoltre l’applicazione scaricherà in pdf il certificato d’esame. Il Diploma potrà essere ritirato a scuola verso metà ottobre.


El Espańol sin fronteras

cartina delle lingue nel mondo

La lingua spagnola al giorno d’oggi è la seconda lingua più conosciuta e parlata al mondo e per questo motivo è di estrema importanza integrarla alle esperienze linguistiche dell’alunno che si appresta ad inserirsi nella scuola secondaria di primo grado.

Lo spagnolo è parlato nel mondo da ben 500 milioni di persone, e oltre ad essere la lingua madre di ben 21 paesi, è parlata a livello internazionale anche nei paesi dove non lo è. Non bisogna poi dimenticare che è una delle sei lingue ufficiali delle Nazioni Unite e che, dopo l’inglese, è la seconda lingua più utilizzata nelle comunicazioni planetarie. Ben 29 milioni di residenti negli Stati Uniti parlano giornalmente lo spagnolo e oggi i paesi Latino Americani stanno vivendo una completa ascesa economica, diventando, in questo modo, degli indispensabili partner commerciali a livello globale. Lo spagnolo sta diventando, velocemente, la lingua del futuro e la sua continua ascesa è visibile in ogni parte del mondo.

La Spagna è una destinazione prioritaria per mille studenti di spagnolo sia in Europa che in Asia, dove gli abitanti lo apprezzano e lo studiano molto. Il mezzo che lo ha aiutato a raggiungere vari luoghi nel mondo è, senza dubbio, la cultura, sia essa spagnola che sudamericana, le tradizioni folcloriche, il calore di tanti artisti o la fama centenaria della sua storia, tra gli altri aspetti che hanno raggiunto il cuore di milioni di abitanti che subito sono rimasti affascinati dalla lingua.

Al margine del crescente utilizzo in tanti settori, la grande sfida dello spagnolo è la ricchezza, la profondità del lessico e della grammatica, il valore incalcolabile che possiede come lingua. Immergersi nello spagnolo e nella cultura è un'esperienza unica che ogni volta di più attrae le persone da ogni parte del mondo.

Attività linguistiche - Certificazioni esterne lingue comunitarie

Tedesco

Kid 1 - Fit in Deutsch 2 - Zertifikat Deutsch für Jugendliche

Per i ragazzi impegnati nello studio della lingua tedesca, la scuola Belli propone diverse tipologie di certificazione, corrispondenti ai diversi livelli di competenza.

  • Certificazione Kid 1 con livello di competenza A1 del Quadro Europeo di Riferimento delle Lingue, svolta  presso l’Österreich Institut di Roma.
  • Certificazione Fit in Deutsch 2, con livello di competenza Livello A2 del Quadro Europeo di Riferimento delle Lingue, svolta presso il Goethe-Institut di Roma.
  • Zertifikat Deutsch für Jugendliche Livello B1 del Quadro Europeo di Riferimento delle Lingue, svolta presso il Goethe-Institut di Roma.

In Italia il Goethe-Institut e l'Österreich Institut sono ufficialmente riconosciuti dal Ministero della Pubblica Istruzione come partners ufficiali nell'ambito della "Certificazione esterna" ed Enti Certificatori per la lingua tedesca.

Sulla base degli esami da sostenere, previsti dal Quadro Comune Europeo di Riferimento, ogni studente, a seconda del proprio livello di competenza, otterrà un certificato di riconoscimento delle proprie capacità.

La Certificazione esterna di competenza linguistica:

  • stimola l'interesse degli studenti;
  • garantisce trasparenza delle competenze acquisite;
  • favorisce un riconoscimento europeo delle medesime;
  • costituisce credito formativo per il corso di studi superiore;
  • favorisce prospettive occupazionali;
  • valorizza le eccellenze.

Didattica della lingua tedesca

Deutsch als Fremdsprache an der Scuola secondaria di primo grado "Giuseppe Gioachino Belli" ›

Deutsch als Fremdsprache an der Scuola secondaria di primo grado "Giuseppe Gioachino Belli" ›

Attività musicali

Orchestra e Coro

Sezioni musicali B e L

L'Orchestra offre ai ragazzi delle sezioni musicali l'esperienza del suonare insieme in una formazione che coinvolge le seconde e le terze con la finalità di esibizioni in concerti, concorsi, manifestazioni musicali e opere teatrali. L'Orchestra è affiancata dal Coro affidato alle prime delle sezioni musicali.

l'orchestra del Belli

"L'insegnamento strumentale costituisce integrazione interdisciplinare ed arricchimento dell'insegnamento obbligatorio dell'educazione musicale nel più ampio quadro delle finalità della scuola media e del progetto complessivo di formazione della persona.

[…]

La musica e la sua evoluzione linguistica hanno avuto, e continuano ad avere, nel loro divenire, frequenti momenti di incontro con le discipline letterarie, scientifiche e storiche. L'indirizzo musicale richiede quindi che l'ambito in cui si realizza offra un'adeguata condizione metodologica di interdisciplinarità: l'educazione musicale e la pratica strumentale vengono così posti in costante rapporto con l'insieme dei campi del sapere. La musica viene in tal modo liberata da quell'aspetto di separatezza che l'ha spesso penalizzata e viene resa esplicita la dimensione sociale e culturale dell'evento musicale.

Sviluppare l'insegnamento musicale significa fornire agli alunni, destinati a crescere in un mondo fortemente segnato dalla presenza della musica come veicolo di comunicazione, spesso soltanto subita, una maggiore capacità di lettura attiva e critica del reale, una ulteriore possibilità di conoscenza, espressione e coscienza, razionale ed emotiva, di sé."

Indicazioni generali. Allegato al D.M. 6 agosto 1999 - Riconduzione ad ordinamento dei corsi sperimentali ad indirizzo musicale nella scuola media.

Galleria fotografica

Multimediale

Didattica Web 2.0

Wiki

La pagina wiki è uno spazio online creato per gli studenti della classe e costruito insieme a loro. Si tratta di uno strumento di apprendimento in pieno stile web 2.0, che si fonda su cooperazione e condivisione: gli studenti infatti contribuiscono ai contenuti, creando documenti di varia natura (testi, materiale fotografico, video, progetti multimediali…) che possono essere caricati direttamente da loro sulla pagina. Possono viceversa scaricare sul proprio computer i materiali degli altri e lavorarci in cooperazione.
Gli studenti hanno l'opportunità, guidati dal docente, di lavorare in gruppi anche da casa grazie allo strumento "projects". Si tratta di un ulteriore spazio gestito da loro all'interno del wiki: ogni gruppo può gestire e utilizzare una propria pagina privata alla quale hanno accesso solo i componenti di quel gruppo (e l'amministratore…).

Il wiki funziona anche come archivio e documenta le attività che si svolgono in aula e fuori dall'aula: si crea un flusso di informazioni che racconta la storia di quella classe e i percorsi che sono stati vissuti insieme. La documentazione riguarda anche i lavori prodotti dagli studenti che, debitamente fotografati, non vanno perduti ma conservati e costituiscono una sorta di portfolio delle esperienze proposte e affrontate.

Le funzione di "chat" e "post" permettono un proficuo scambio tra tutti coloro che accedono (docenti e studenti) e consente anche un veloce coinvolgimento e monitoraggio delle proposte. Il sistema di gestione di wiki consente di monitorare gli accessi a tutti gli spazi digitali, permettendo un feedback puntuale di quali sono le pagine più frequentate, da chi e quando. La visualizzazione della revisione dei contenuti permette invece di verificare quante volte e come gli studenti hanno modificato e arricchito i documenti da loro prodotti.

Attualmente la pagina viene visitata ogni giorno in media circa settanta/cento volte, da circa quaranta utenti (che vengono calcolati una sola volta). Vuol dire che non solo tutti gli studenti della classe entrano in wiki almeno una volta tutti i giorni (compresi i giorni in cui non c'è scuola), ma che ci tornano più volte al giorno e contribuiscono alla costruzione di contenuti: chattando, postando, caricando o scaricando documenti, interagendo creativamente tra di loro e con i docenti.

Blog

"In informatica, e più propriamente nel gergo di Internet, un blog è un sito web, generalmente gestito da una persona o da un ente, in cui l'autore (blogger o blogghista) pubblica più o meno periodicamente, come in una sorta di diario online, i propri pensieri, opinioni, riflessioni, considerazioni ed altro, assieme, eventualmente, ad altre tipologie di materiale elettronico come immagini o video."

(Blog su Wikipedia, l'enciclopedia libera)

Educazione alla salute

Per un uso responsabile di Internet

Con la collaborazione della Polizia Postale il "Belli" organizza incontri informativi, rivolti agli alunni e, nel pomeriggio, anche alle loro famiglie, sui rischi e l'abuso nell'utilizzazione di Internet.

L'iniziativa va incontro ai diffusi timori riguardanti questo nuovo strumento di informazione e comunicazione ormai presente in ogni casa e si rivela, quindi, come un importante momento di apprendimento per un uso più consapevole e responsabile della rete telematica.

Nel corso delle riunioni i ragazzi hanno inoltre la possibilità conoscere più da vicino la normativa riguardante la diffusione di dati e immagini, realizzata attraverso le recenti risorse tecnologiche (telefonia mobile, tablet, etc.), a tutela della loro privacy e di quella di terze persone.

Educazione alla salute

La Fondazione Villa Maraini

In collaborazione con la Fondazione Villa Maraini, il "Belli" organizza da molti anni incontri informativi su alcune tematiche particolarmente sentite nel mondo giovanile e non solo, nonché corsi di Primo Soccorso.

Gli incontri, specificatamente rivolti agli alunni delle classi terze, hanno lo scopo di informare i ragazzi, in un linguaggio piano, privo di intenti moralistici ma corretto sul piano scientifico, sulle molteplici forme di dipendenze, alcolismo, tabagismo, stupefacenti e gioco d'azzardo presenti nella nostra società.
(vedi anche la pagina web della Fondazione Villa Maraini)